Filtra per tipo

Piano di ricerca del Golfo del Messico

Creato: 4 / 12 / 2010 - Aggiornato: 7 / 09 / 2019

Questa Immagine è stato rilasciato nel pubblico dominio perché contiene materiali originariamente provenienti dalla National Aeronautics and Space Administration (NASA) degli Stati Uniti. Nessuna approvazione da parte del licenziante implicita.

sommario

Il Golfo del Messico è una vasta area interconnessa con risorse finanziarie limitate. Il piano di ricerca del Golfo del Messico (GMRP) è stato sviluppato per identificare i bisogni di ricerca e le priorità per il Golfo del Messico, incoraggiare la collaborazione nella regione e aumentare il sostegno delle parti interessate.

sfondo

Il progetto è finanziato dal National Sea Grant College Program attraverso la collaborazione dei quattro programmi college Gulf del Messico (Florida Sea Grant, Louisiana Sea Grant, Mississippi-Alabama Sea Grant Consortium e Texas Sea Grant). Il GMRP è stato sviluppato come risposta al rapporto 2007 Tracciare il corso per Ocean Science negli Stati Uniti per il prossimo decennio: un piano per le priorità di ricerca oceanica e una strategia di attuazione, che è stato sviluppato per guidare la ricerca oceanica nazionale. C'era anche un chiaro bisogno nella regione di una gestione integrata, un piano di ricerca coordinato e lo scambio di informazioni in tutto il Golfo del Messico a causa delle crescenti richieste di risorse e di impatti nella regione. Il GMRP collega le priorità regionali al focus nazionale del Piano per le priorità della ricerca oceanica identificando e diffondendo i bisogni prioritari più importanti nella regione, promuovendo la ricerca collaborativa e sviluppando i partenariati.

Implementazione

Il progetto è stato supervisionato dai quattro uffici Gulf Grant del Mare del Messico e membri di un Consiglio di pianificazione e revisione, che rappresentava una varietà di parti interessate nella regione, compresi gli stati del Golfo del Messico. Il GMRP è stato sviluppato attraverso un processo in tre fasi: condurre un'analisi approfondita dei piani strategici di ricerca e gestione esistenti nella regione, sondare le parti interessate e organizzare una serie di cinque workshop. L'analisi e la revisione dei piani strategici e dei processi di ricerca di 117 sono iniziati nella primavera di 2007. Il sondaggio basato sul web ha avuto luogo nell'autunno di 2007, dando luogo a commenti 571 sulle priorità di ricerca per la regione. A gennaio e febbraio 2008, in ogni Stato del Golfo, sono stati tenuti workshop per fornire input sui temi del piano delle priorità di ricerca oceanica e sulle priorità del Golfo del Messico, che hanno portato a priorità di ricerca 261 e argomenti non di ricerca 251 per il Golfo del Messico. Analizzando tutti i risultati, sono stati stabiliti cinque temi prioritari generali:

  1. Indicatori di salute degli ecosistemi;
  2. Input e idrologia dell'acqua dolce;
  3. Habitat e risorse viventi;
  4. Variazione del livello del mare, subsidenza e sovratensione; e
  5. Qualità dell'acqua e sostanze nutritive.

Risultati e conclusioni

Il GMRP finale è stato pubblicato a settembre 2009. Serve come guida per gli amministratori e i finanziatori della ricerca fornendo le priorità di ricerca per la regione e un processo su come le diverse organizzazioni possono collaborare a diversi progetti. Questo potrebbe servire da modello per altre aree che lottano per raccogliere la scienza necessaria per sviluppare piani di adattamento ai cambiamenti climatici. Sforzi di pianificazione regionale analoghi comprendono: Progetto di ricerca regionale dell'Atlantico meridionale, Iniziativa di scienze oceaniche regionali del Golfo del Maine, Necessità di ricerca e di informazione regionali della costa occidentale, Rete di informazioni sulla ricerca regionale dei Grandi Laghi e Piano di ricerca marina regionale dell'Alaska.

Stato

Informazioni raccolte dalle risorse online. Ultimo aggiornamento su 4 / 12 / 10.

Citazione

Punteggio, A. (2010). Piano di ricerca del Golfo del Messico [Case study su un progetto del Consorzio Sea Grant Mississippi-Alabama, Florida Sea Grant, Louisiana Sea Grant e Texas Sea Grant]. Prodotto di EcoAdapt's Stato del programma di adattamento. Estratto da CAKE: http://www.cakex.org/case-studies/gulf-mexico-research-plan (Ultimo aggiornamento di aprile 2010)

Contatti del progetto

Il National Sea Grant College Program, amministrato dalla National Oceanic and Atmospheric Administration (NOAA), è un partenariato federale / statale che soddisfa le competenze e le risorse di NOAA Sea Grant con le istituzioni accademiche statali. Il Consorzio Sea Grant Mississippi-Alabama (MASGC), creato in 1972, è uno dei programmi 32 Sea Grant.

Florida Sea Grant utilizza la ricerca accademica, l'educazione e l'estensione per creare un'economia e un ambiente costiero sostenibili. Siamo una partnership tra il Florida Board of Education, la National Oceanic and Atmospheric Association e i cittadini, le industrie e i governi della Florida.

Fin dalla sua fondazione in 1968, il programma Louisiana Grant College ha lavorato per promuovere la gestione delle risorse costiere dello stato attraverso una combinazione di programmi di ricerca, istruzione e sensibilizzazione fondamentali per la salute culturale, economica e ambientale della zona costiera della Louisiana. Louisiana Sea Grant, con sede alla Louisiana State University, fa parte del National Sea Grant Program, una rete composta da programmi 32 situati in ciascuno degli stati costieri e dei Grandi Laghi e in Porto Rico.

Texas Sea Grant ha servito il popolo del Texas e della nazione per più di 35 anni. È stato uno dei primi quattro programmi statali istituiti in 1971 nell'ambito del National Sea Grant College e del Program Act di 1966, che è stato ispirato al successo del concetto di Land Grant College.

parole

Scala del progetto:
Multilaterale / transfrontaliero
Regionale / Subnazionale
Settore interessato:
Acquacoltura
Conservazione / Restauro
Pesca
Salute pubblica
Turismo / Ricreazione
Risorse idriche
Obiettivi Cambiamenti e impatti climatici:
Temperatura dell'aria
Biodiversità
Economia
Raccolta della pesca
Allagamento
Estensione dell'habitat
Specie invasive / non native, parassiti
L'acidificazione dell'oceano
Concentrazioni di ossigeno (ipossia)
Spostamenti fenologici
Precipitazione
Rischi per la salute pubblica
Minacce alla sicurezza pubblica
Gamma di spostamenti
Salinizzazione / intrusione di acqua salata
Innalzamento del livello del mare
Tempeste o eventi meteorologici estremi
Turismo
qualità dell'acqua
Fornitura d'acqua
Temperatura dell'acqua
Tipo di clima:
Temperato
Subtropicale
Lasso di tempo:
anni 1-3
Tipo di azione / strategia di adattamento:
Gestione / conservazione delle risorse naturali
Costruzione delle capacità
Aumentare / migliorare la consapevolezza pubblica, l'educazione e gli sforzi di sensibilizzazione
Condotta / Raccogli ulteriori ricerche, dati e prodotti
Condurre valutazioni e studi sulla vulnerabilità
Avvia un programma di ricerca mirato
Formazione di adattamento dell'ospite o laboratorio di pianificazione
Focus tassonomico:
mammiferi
Uccelli
rettili
Anfibi
coralli
piante
pesci
Fase dello sforzo:
Aver completato il

Traduci questa pagina