Filtra per tipo

Programma di ricerca sui cambiamenti globali negli Stati Uniti

Creato: 12 / 17 / 2010 - Aggiornato: 5 / 08 / 2019

Foto attribuito a Royalbroil. Incorporato qui sotto i Creative Commons Attribuzione 3.0 Unported licenza. Nessuna approvazione da parte del licenziante implicita.

sommario

La missione del programma di ricerca Global Change degli Stati Uniti è "costruire una base di conoscenze che informi le risposte umane al cambiamento climatico e globale attraverso programmi federali coordinati e integrati di ricerca, istruzione, comunicazione e supporto decisionale". Il programma produce valutazioni dei cambiamenti climatici e implicazioni, partecipa alla Task Force per l'adattamento ai cambiamenti climatici negli Stati Uniti e fornisce materiale didattico per sostenere l'alfabetizzazione sul clima e lo sviluppo educativo.

sfondo

Il programma US Global Change Research (USGCRP) è stato istituito con il passaggio del Global Change Research Act in 1990. L'USGCRP è incaricato di coordinare la ricerca scientifica all'interno del governo federale sul cambiamento globale e le sue potenziali implicazioni per gli ambienti naturali e le comunità. I dipartimenti e le agenzie federali che partecipano all'USGCRP includono:

  • Dipartimento del Commercio
  • Dipartimento della Difesa
  • Dipartimento di Energia
  • Dipartimento degli Interni
  • Dipartimento di Stato
  • Dipartimento dei trasporti
  • Dipartimento di Salute e Servizi Umani
  • Dipartimento dell'Agricoltura
  • National Aeronautics and Space Administration
  • National Science Foundation
  • Istituzione Smithsonian
  • Agenzia per lo sviluppo internazionale
  • Environmental Protection Agency

I membri di ciascuno dei suddetti dipartimenti e agenzie sono presenti nella sottocommissione per le ricerche sui cambiamenti globali nell'ambito del Consiglio nazionale della scienza e della tecnologia.

Implementazione

L'USGCRP fornisce materiali di valutazione e didattici per l'uso da parte del settore pubblico e privato.

Valutazioni

Come parte del suo mandato, l'USGCRP produce valutazioni dell'impatto dei cambiamenti globali ogni quattro anni. Il primo - Valutazione nazionale delle potenziali conseguenze della variabilità climatica e del cambiamento negli Stati Uniti - è stato completato in 2000. Il più recente - Stato del rapporto di conoscenza degli impatti globali sui cambiamenti climatici negli Stati Uniti - è stato rilasciato su 2009. Queste valutazioni includono gli impatti per regione geografica e settori economici.

Inoltre, l'USGCRP ha guidato la produzione dei prodotti 21 per la sintesi e la valutazione (SAP) dei programmi di cambiamento climatico degli Stati Uniti, pubblicati tra 2004 e 2009, relativi alle tendenze climatiche, agli impatti e alle opzioni di gestione. I SAP interessati all'adattamento ai cambiamenti climatici includono:

  • SAP 4.1 - Sensibilità costiera all'innalzamento del livello del mare: un focus sulla regione del Mid-Atlantic
  • SAP 4.2 - Soglie del cambiamento climatico negli ecosistemi
  • SAP 4.3 - Gli effetti dei cambiamenti climatici sull'agricoltura, le risorse territoriali, le risorse idriche e la biodiversità
  • SAP 4.4 - Revisione preliminare delle opzioni di adattamento per ecosistemi e risorse sensibili al clima
  • SAP 4.5 - Effetti dei cambiamenti climatici sulla produzione e l'uso di energia negli Stati Uniti
  • SAP 4.6 - Analisi degli effetti del cambiamento globale sulla salute umana e sul benessere e sui sistemi umani
  • SAP 4.7 - Impatti della variabilità climatica e cambiamento dei sistemi di trasporto e delle infrastrutture

Materiali didattici

L'USGCRP ha creato il Toolkit per il cambiamento climatico, la fauna selvatica e le zone selvagge per educatori formali e informali al fine di aiutare gli educatori a comunicare come i cambiamenti climatici influenzeranno l'ambiente e come le persone possono diventare "amministratori del clima". La versione 2009 del Toolkit contiene informazioni di base sulle scienze del cambiamento climatico, un video sugli impatti climatici proiettati sulla fauna selvatica e gli habitat e Casi di studio 11 in eco-regioni in tutti gli Stati Uniti contenenti impatti regionali e strategie di adattamento. Le eco-regioni includono: foreste e foreste occidentali, costa occidentale, costa orientale, costa del Golfo, isole del Pacifico, Caraibi, grandi laghi, foreste e foreste orientali, polare / subpolare, deserto arido e praterie praterie.

L'USGCRP ha anche rilasciato una guida chiamata Alfabetizzazione climatica: i principi essenziali della scienza del clima, che contiene dettagli sulle scienze del cambiamento climatico e impatti e strategie di mitigazione e adattamento. La guida è stata sviluppata attraverso la collaborazione tra agenzie federali e organizzazioni non governative.

Risultati e conclusioni

L'USGCRP ha il compito di coordinare la ricerca federale sui cambiamenti climatici e di valutare i cambiamenti globali nelle valutazioni nazionali; il terzo Valutazione nazionale del clima è stato rilasciato per un commento pubblico in 2013. La versione finale è prevista in 2014. L'USGCRP è anche impegnata nello sviluppo di una strategia nazionale di adattamento ai cambiamenti climatici come parte della Task Force per l'adattamento ai cambiamenti climatici degli Stati Uniti.

Stato

Informazioni raccolte attraverso pubblicazioni. Ultimo aggiornamento di settembre 2013

Citazione

Gregg, RM (2010). Programma di ricerca sui cambiamenti globali negli Stati Uniti [Case study su un progetto del programma di ricerca sui cambiamenti globali degli Stati Uniti]. Prodotto di EcoAdapt's Stato del programma di adattamento. Estratto da CAKE: www.cakex.org/case-studies/us-global-change-research-program (Ultimo aggiornamento di settembre 2013)

Contatti del progetto

Il programma US Global Change Research (USGCRP) coordina e integra la ricerca federale sui cambiamenti nell'ambiente globale e le loro implicazioni per la società. L'USGCRP è iniziato come un'iniziativa presidenziale in 1989 ed è stato autorizzato dal Congresso nel Global Change Research Act di 1990 (PL

parole

Scala del progetto:
Multilaterale / transfrontaliero
Nazionale / Federale
Regionale / Subnazionale
Settore interessato:
agricoltura
Acquacoltura
Conservazione / Restauro
Sviluppo (socioeconomico)
Gestione del rischio di catastrofi
Pesca
Silvicoltura
Pianificazione dell'uso della terra
Politica
Salute pubblica
Ricerca
Mezzi di sussistenza rurali / indigeni
Turismo / Ricreazione
Trasporto / Infrastruttura
Risorse idriche
Natura
Obiettivi Cambiamenti e impatti climatici:
Temperatura dell'aria
Biodiversità
Cultura / comunità
Malattie o parassiti
Economia
Erosione
Fuoco
Raccolta della pesca
Allagamento
Modelli di flusso
Stagione di crescita
Estensione dell'habitat
Danni all'infrastruttura
Specie invasive / non native, parassiti
Livello del lago
Frane
L'acidificazione dell'oceano
Concentrazioni di ossigeno (ipossia)
Permafrost
Spostamenti fenologici
Precipitazione
Rischi per la salute pubblica
Minacce alla sicurezza pubblica
Gamma di spostamenti
Salinizzazione / intrusione di acqua salata
Innalzamento del livello del mare
Manto nevoso
Specie di preoccupazione
Tempeste o eventi meteorologici estremi
Turismo
qualità dell'acqua
Fornitura d'acqua
Temperatura dell'acqua
Tipo di clima:
Temperato
Tropicale
Subtropicale
Polare
Subpolar
Lasso di tempo:
In corso
Tipo di azione / strategia di adattamento:
Costruzione delle capacità
Istituzioni di progettazione o riforma
Aumentare la capacità organizzativa
Pianificazione e gestione coordinate
Aumentare / migliorare la consapevolezza pubblica, l'educazione e gli sforzi di sensibilizzazione
Condotta / Raccogli ulteriori ricerche, dati e prodotti
Condurre valutazioni e studi sulla vulnerabilità
Fase dello sforzo:
in corso

Risorse correlate

Creazione di una strategia nazionale di adattamento per gli Stati Uniti: la task force per l'adattamento ai cambiamenti climatici

Foto attribuito a Kmccoy. Incorporato qui sotto i Creative Commons Attribuzione 2.0 generica licenza. Nessuna approvazione da parte del licenziante implicita.

Argomento di studio
Settore interessato:
agricoltura
Acquacoltura
Giustizia climatica
Conservazione / Restauro
Sviluppo (socioeconomico)
Gestione del rischio di catastrofi
Istruzione / sensibilizzazione
Energia
Pesca
Silvicoltura
Pianificazione dell'uso della terra
Politica
Salute pubblica
Ricerca
Mezzi di sussistenza rurali / indigeni
Turismo / Ricreazione
Trasporto / Infrastruttura
Risorse idriche
Natura
Sommario:

In ottobre 2010, la task force sull'adattamento ai cambiamenti climatici negli Stati Uniti ha pubblicato una serie di raccomandazioni al presidente Obama su come le agenzie federali potrebbero coordinarsi e collaborare a una strategia di adattamento nazionale. La Task Force ha pubblicato due rapporti sullo stato di avanzamento in 2010 e 2011 e prevede di continuare a supportare l'implementazione delle raccomandazioni.

Monitoraggio del lago Ghiaccio e neve in Alaska - Progetto Alaska ALISON (Ice Ice and Snow Observatory Network)

Foto attribuito a Sbork. Incorporato qui sotto i Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported licenza. Nessuna approvazione da parte del licenziante implicita.

Argomento di studio
Settore interessato:
Conservazione / Restauro
Ricerca
Sommario:

Il progetto Alaska Lake Ice and Snow Observatory Network (ALISON) è uno degli esempi di “Climate Steward” forniti nel US Global Change Research Program del Climate Change, Wildlife and Wildlands Toolkit per educatori formali e informali.

Washington's Salmon Watcher Program

Foto attribuito a William Rosmus. Incorporato qui sotto il Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo 4.0 International licenza. Nessuna approvazione da parte del licenziante implicita.

Argomento di studio
Settore interessato:
Conservazione / Restauro
Sommario:

Il Salmon Watcher Program è uno degli esempi di “Climate Steward” forniti nel US Global Change Research Program del Climate Change, Wildlife and Wildlands Toolkit per educatori formali e informali.

Programma di classi di erba di Baldwin County di Alabama

Foto attribuito a Keisotyo (assunto in base alle affermazioni sul copyright). Incorporato qui sotto i Creative Commons Attribuzione 3.0 Unported licenza. Nessuna approvazione da parte del licenziante implicita.

Argomento di studio
Settore interessato:
Conservazione / Restauro
Sommario:

Il programma Grasses in Classes è uno degli esempi di “Climate Steward” forniti nel toolkit sui cambiamenti climatici, la fauna selvatica e il Wildlands Toolkit del programma di ricerca globale degli Stati Uniti per educatori formali e informali. Gli studenti hanno coltivato e piantato erbe autoctone nei siti di restauro lungo la costa del Golfo del Messico in Alabama.

Settore interessato:
Istruzione / sensibilizzazione

Traduci questa pagina