Filtra per tipo

Riferire al Segretario degli Interni dal Comitato consultivo sul cambiamento climatico e le scienze delle risorse naturali

Comitato consultivo per il cambiamento climatico e la scienza delle risorse naturali
Creato: 6 / 25 / 2015 - Aggiornato: 7 / 10 / 2019

astratto

Il comitato consultivo per il cambiamento climatico e le risorse naturali (ACCCNRS o il Comitato) consiglia il Segretario degli Interni sulle operazioni e le partnership del Centri nazionali di cambiamento climatico e scienza della fauna selvatica (NCCWSC) e centri di scienza del clima (CSC). Il Comitato elogia gli Stati Uniti (US) Geological Survey (USGS) e Stati Uniti Dipartimento dell'Interno (DOI) sulla creazione di NCCWSC e CSC. Il NCCWSC e CSCs svolgono un ruolo fondamentale collegandosi con università e altri partner e collaborare con i gestori delle risorse per pianificare, valutare e co-produrre le informazioni scientifiche e gli strumenti necessari per gestire i rischi dei cambiamenti climatici per aiutare a conservare pesci, animali selvatici e i loro habitat e altre risorse naturali e culturali.

Inoltre, il Comitato vorrebbe riconoscere l'USGS e il DOI in modo significativo realizzazioni fin dall'inizio del NCCWSC e CSC, tra cui l'istituzione di otto CSC; sviluppo di programmi scientifici informati per le parti interessate per ciascuno di essi; prendendo una scientifica concentrarsi sugli impatti dei cambiamenti climatici previsti sul pesce, sulla fauna selvatica e sui loro habitat, nonché altre risorse naturali e culturali; sottolineando le esigenze scientifiche dei gestori delle risorse e decisori; redazione di un'agenda nazionale delle scienze su base regionale; e allocando oltre $ 93 milioni di finanziamenti per progetti di ricerca sull'adattamento climatico.

In questo rapporto, il Comitato offre nove raccomandazioni riguardanti la coproduzione di scienze praticabili, incoraggiando il coordinamento e la collaborazione all'interno del DOI e con i partner, coinvolgendo le popolazioni tribali e indigene e la valutazione del programma. Queste raccomandazioni sono riassunte di seguito.

Raccomandazione 1: Il Comitato raccomanda al Segretario di chiarire che la co-produzione di scienze utilizzabili è il fulcro della focalizzazione programmatica dell'impresa NCCWSC-CSC. La coproduzione comporta più che fornire strumenti e informazioni in un flusso unidirezionale da NCCWSC e CSC agli utenti; include processi a più lungo termine e costruzione di relazioni per inquadrare le questioni, sviluppare piani di ricerca e assicurare l'uso appropriato delle informazioni per migliorare la gestione delle risorse naturali e culturali in un clima che cambia.

Raccomandazione 2: Il Comitato raccomanda che NCCWSC e CSC diano la priorità alle competenze e agli strumenti necessari per condurre attività di sensibilizzazione e coinvolgimento per la co-produzione di scienza utilizzabile.

Raccomandazione 3: Il Comitato raccomanda che NCCWSC e CSC rafforzino i meccanismi per comunicare, coordinare e collaborare con decisori e partner non federali, inclusi stati, tribù e partner non governativi.

Raccomandazione 4: Il Comitato raccomanda al Segretario di dirigere il NCCWSC e le CSC e incoraggiare i loro omologhi federali che forniscono scienze climatiche e supporto decisionale a livello regionale e nazionale (ad esempio, Dipartimento di Commercio, National Oceanic e Atmospheric Administration Regional Integrated Sciences and Assessments, Dipartimento degli Stati Uniti di centri regionali per l'agricoltura, cooperative per la conservazione del paesaggio DOI, ecc.), per aumentare il coordinamento delle operazioni e promuovere la complementarietà degli sforzi.

Raccomandazione 5: Il Comitato raccomanda che USGS aumenti lo sfruttamento e il coordinamento della ricerca, dei prodotti e delle comunicazioni tra le imprese di ricerca NCCWSC-CSC e le scienze del clima da altri programmi USGS.

Raccomandazione 6: Il Comitato raccomanda al Segretario di dirigere il NCCWSC e le CSC per rafforzare gli sforzi per coordinare le loro attività con altri uffici di DOI, inclusi, ma non limitati a, il Servizio Fish and Wildlife degli Stati Uniti, il National Park Service degli Stati Uniti, il Bureau of Indian Affairs, e l'ufficio americano di bonifica. In particolare, il Comitato raccomanda al Segretario di dirigere il NCCWSC e le CSCs per migliorare il coordinamento con le cooperative di conservazione del paesaggio DOI e indirizzare i due sforzi per comunicare congiuntamente i rispettivi ruoli e responsabilità e come intendono lavorare insieme.

Raccomandazione 7: Il Comitato raccomanda al Segretario di dirigere il DOI di intraprendere sforzi concertati per sostenere l'impegno delle tribù e delle popolazioni indigene negli investimenti scientifici federali legati al clima, inclusa la loro capacità di accedere e beneficiare dei servizi forniti dalle CSC, Cooperative di conservazione del paesaggio e NCCWSC.

Raccomandazione 8: Il Comitato raccomanda che il NCCWSC e le CSC promuovano l'uso sia della scienza occidentale che delle conoscenze tradizionali 2 delle popolazioni tribali e indigene quando forniscono ai responsabili delle decisioni informazioni pertinenti.

Raccomandazione 9: Il Comitato raccomanda che il NCCWSC utilizzi un quadro in quattro parti per valutare le CSC che riguardano: (1) lo sviluppo istituzionale; (2) scienza perseguibile; (3) costruzione di capacità; e (4) partnership.

Pubblicato su

Lunedi, Marzo 30, 2015

parole

Settore interessato:
Conservazione / Restauro
Obiettivi Cambiamenti e impatti climatici:
Temperatura dell'aria
Biodiversità
Raccolta della pesca
Estensione dell'habitat
Specie invasive / non native, parassiti
Spostamenti fenologici
Precipitazione
Gamma di spostamenti
Specie di preoccupazione
Tipo di azione / strategia di adattamento:
Gestione / conservazione delle risorse naturali
Costruzione delle capacità
Governance e politica
Tipo di clima:
Temperato
Subtropicale
Subpolar
Ambito sociopolitico:
URBAN
Rurale
Suburbano

Traduci questa pagina