Filtra per tipo

Flood Control 2.0

Creato: 10 / 17 / 2018 - Aggiornato: 12 / 12 / 2018

Panoramica

I gestori di controllo delle inondazioni e le agenzie di regolamentazione chiedono un nuovo approccio generale per la gestione dei canali con il riconoscimento degli impatti ambientali associati alle attuali attività di gestione dei rischi di inondazione, l'alto costo di manutenzione dell'infrastruttura obsoleta, le sfide associate al mantenimento del trasporto di alluvione di fronte a un innalzamento del livello del mare e alto valore del sedimento dragato.

Flood Control 2.0 è un innovativo progetto regionale che cerca di integrare il miglioramento dell'habitat e la gestione del rischio di alluvioni all'interfaccia Bay. Il progetto si concentra sull'aiutare le agenzie di controllo delle inondazioni e i loro partner a creare progetti paesaggistici che promuovano il miglioramento del trasporto dei sedimenti attraverso i canali di controllo delle inondazioni, il miglioramento del trasporto delle inondazioni e il ripristino e la creazione di habitat di baie resilienti. Inoltre, il progetto si concentra su opzioni di riutilizzo benefico per i sedimenti dragati da canali di controllo delle alluvioni altamente limitati con opportunità di restauro limitate. Attraverso una serie di analisi tecniche, economiche e normative coordinate, Flood Control 2.0 affronta alcuni dei principali elementi associati alla progettazione e gestione di canali multi-beneficio all'interfaccia Bay e fornirà informazioni critiche che possono essere utilizzate per sviluppare soluzioni a lungo termine a vantaggio delle persone e degli habitat

I risultati del progetto sono stati sintetizzati in questo "toolbox" online. Il toolbox include classificazioni dei canali e concetti di gestione rilevanti (ad esempio, connessione creek-bayland, riutilizzo benefico dei sedimenti), "visioni" multi-beneficio del paesaggio all'interfaccia Bay per i canali selezionati , un "marketplace" per i professionisti del restauro delle baie per trovare sedimenti dragati disponibili (SediMatch), documenti di orientamento normativo con studi di casi per le questioni normative associate agli elementi del progetto di controllo delle alluvioni (ad esempio, impatti sulle zone umide esistenti) e analisi dei costi benefici dell'attuale misure di gestione delle alluvioni e misure multi-beneficio proposte. In combinazione con altri piani regionali (ad esempio, Baylands Ecosystem Habitat Goals Science Update), questo progetto fornisce informazioni ai responsabili del controllo delle alluvioni e alla comunità di restauro per la pianificazione di progetti di riprogettazione sostenibile, a lungo termine e multi-benefici in considerazione di sfide paesaggistiche, normative ed economiche .

Flood Control 2.0 è stato finanziato dal Fondo per il miglioramento della qualità dell'acqua della Baia di San Francisco, Regione IX dell'EPA.

parole

Obiettivi Cambiamenti e impatti climatici:
Allagamento
Tipo di strumento:
Pianificazione dell'adattamento / Supporto decisionale
Quadri di pianificazione dell'adattamento / toolkit
Tipo di azione / strategia di adattamento:
Gestione / conservazione delle risorse naturali

Traduci questa pagina